Corsi - propedeutico

Arpa

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA
Alta Formazione Artistica e Musicale

CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA
“B. MADERNA” - CESENA


Arpa - propedeutico

PDF scaricato in data 11/08/2022
PROGRAMMA DI AMMISSIONE

Prova teoria - lettura - ear training

  1. Ear training: breve dettato melodico contenente intervalli entro l’ottava e non modulante.
  2. Lettura intonata di una melodia tonale non modulante (esempio di livello di riferimento: Poltronieri I corso - esercizi cantati).
  3. Lettura ritmica, sillabata, cantata su nota fissa o eseguita mediante percussione (a scelta), di partiture in metri regolari contenenti semplici figure irregolari: terzine-sestine in uno o due movimenti, duine-quartine (esempio: M.FULGONI Manuale di musica vol. I).
  4. Prova a livello elementare di lettura delle note in setticlavio (esempio: esercizi dal n. 51 di Poltronieri - Esercizi progressivi di solfeggi parlati e cantati II corso).
  5. Breve colloquio sugli elementi teorici contenuti nelle partiture di cui ai punti 1,2,3 (scale e tonalità, intervalli, notazione, misure)

Prova arpa

  1. Per far emergere le capacità tecnico-musicali adeguate, il candidato deve eseguire due studi con arpeggi e due sulle scale tratti dalle seguenti raccolte di studi:
    - E. Pozzoli, Studi per arpa di media difficoltà
    - E. Schuecker, Scuola dell’arpista op.18 vol I o II
    - N.C. Bochsa, 40 Studi op. 318
    Al  candidato  è  data  la  facoltà  di  eseguire  studi  tratti  da  differenti  raccolte  di  analoga  o superiore difficoltà. 
  2. Per dimostrare le capacità di esecuzione con tecniche appropriate e la conoscenza dello stile esecutivo, il candidato deve eseguire un programma non superiore a 15 minuti di stile e periodo  differente  cioè  un  brano  moderno  o  contemporaneo  e  un  tempo  di  sonata  del periodo classico e o un brano romantico (a titolo esemplificativo: J. F. Nadermann, un primo tempo dalle prime tre sonatine).
  3. Lettura a prima vista di un brano di almeno 8 battute di facile ed elementare difficoltà.

La commissione si riserva la facoltà di interrompere l’esame in qualsiasi momento.
E’ previsto un colloquio di carattere generale e motivazionale.

 

PIANO DI STUDI

Area formativa Insegnamento Ore: I anno II anno III anno
Esecuzione e interpretazione Arpa   27 27 27
Esecuzione e interpretazione Pratica pianistica   17
Teoria e analisi Teoria - Lettura - Ear training   35 35 35
Teoria e analisi Armonia   54
Storia della musica Storia della musica   27
Note al piano di studi:
Storia della musica: la frequenza può essere anticipata al primo o secondo anno