Discipline - triennio

Prassi esecutive e repertori, Pianoforte

Disciplina attiva nei corsi seguenti:
Tipologia: Caratterizzanti
Modalità didattica: LI - Lezione individuale
Primo anno: 36 ore di lezione, 489 ore di studio, 525 ore totali; modalità di verifica: esame
Secondo anno: 40 ore di lezione, 560 ore di studio, 600 ore totali; modalità di verifica: esame
Terzo anno: 40 ore di lezione, 560 ore di studio, 600 ore totali; modalità di verifica: esame

PROGRAMMI (clicca per aprirne il dettaglio)
Anno accademico: corrente
Modalità di lezione: frontale
Lingua di insegnamento: italiano
METODI E CRITERI DI ACCERTAMENTO DEL PROFITTO

Il programma d’esame di ogni annualità deve essere di durata compresa tra 30 e 40 minuti a libera scelta ma nell’arco delle tre annualità è d’obbligo aver presentato agli esami brani di autori appartenenti a tutti i quattro periodi storici: Barocco, Classico, Romantico, Novecento (fino ai giorni nostri).

  • una Sonata di L. van Beethoven (escluse op.49 n.1, op.49 n.2 e op.79)
  • una Sonata di D. Scarlatti di carattere brillante
  • un Preludio e Fuga di J.S. Bach (dal Clavicembalo ben temperato)
  • uno Studio di difficoltà adeguata al corso
  • un concerto per pianoforte ed orchestra da eseguire integralmente nella riduzione per due pianoforti

Solo per l’esame della prima annualità è prevista l’esecuzione di un brano assegnato 3 ore prima dalla commissione.

Non possono essere eseguiti brani presentati nel programma di Ammissione.