Docenti

Nicola Marasco

Fotografia
Marasco Nicola
Dipartimenti di appartenenza
Teoria, analisi e composizione
Settori disciplinari
Lettura della partitura
Biografia

Dopo gli studi Accademici in Pianoforte, Musica elettronica e Direzione d’orchestra, si perfeziona frequentando le masterclass di P. Bellugi, L. Jia, J. Panula, L. Shambadal e, presso la Scuola dell'Opera Italiana di Bologna, i corsi di A. Allemandi, R. Palumbo, E. Pessen, T. Pàl. Si è perfezionato in pianoforte con I. Ossipova (Conservatorio di Mosca), in fortepiano con R. Levine (Harvard University) e in direzione di coro con F. M. Bressan e M. Berrini. E’ stato assistente di Bartoletti, R. Frizza, M. Pascal e F. Luisi (Filarmonica Toscanini di Parma).

Ha tenuto concerti con l’Orchestra e il Coro del Teatro Comunale di Bologna, Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini di Parma, Orchestra Filarmonica della Fenice, Rhein-Mein Philharmoniker, Filarmonica Marchigiana, Sinfonica Tito Schipa di Lecce, Sinfonica di Pescara, G. Frescobaldi di Ferrara, Sinfonica di Grosseto, Sinfonica della città Metropolitana di Bari, Filarmonia Veneta, Orchestra 1813, FVG Mitteleuropa Orchestra, Orchestra Sinfonica Siciliana, Orchestra Sinfonica della Magna Grecia, Orchestra Sinfonica Abruzzese, Orchestra di Roma.

Ha collaborato con registi ed artisti di fama internazionale dirigendo “Sinfonia” di L. Berio al Teatro La Fenice di Venezia con gli Swingle Singers e l’Orchestra Filarmonica del Teatro La Fenice, Barbiere di Siviglia con la regia di P.F. Pingitore, Madama Butterfly con la regia di F. Ceresa.

Si è esibito in alcune delle sale più prestigiose del mondo tra cui Tokyo Opera City, Osaka Festival Hall, Minato Mirai Yokohama, Auditorium della Conciliazione di Roma, Alte Oper Frankfurt, Rachmaninov’s Hall di Mosca, Teatro La Fenice di Venezia, Teatro Comunale di Bologna, Gotha Stadthalle, Teatro Politeama di Palermo.

Ha pubblicato diversi scritti tra cui "Nuove tecniche d'analisi musicale”, (in "Sciamboli e canti all’altalena” Squilibri, Roma 2011), e "Phaedra nel teatro Musicale del Novecento” (Il castello, 2014)

Nel 2007 vince il concorso “G. Patané” per direttori d’orchestra e, nel 2005, la borsa di studio per Maestri Collaboratori al Teatro Lirico Sperimentale collaborando con R. Bruson, R. Kabaivanska, M. Boemi, E. Ferrari e C. Ventura. E’ stato Maestro Collaboratore per le masterclass di M. Freni, F. Patanè, F. Araiza, I. Cotrubas, F. Cedolins, M. Trombetta, L. Serra, A. Antoniozzi ed è stato collaboratore per produzioni d’opera con R. Abbado D. Livermore, K.L. Wilson ed E. Nekrošus.

Ha inciso per KZ-Musik i dischi 6, 7 e 12 dell’Enciclopedia di Musica scritta nei Campi di concentramento, curando l’integrale delle composizioni corali con il Concentus Foveanus.

Ha insegnato direzione d’orchestra e prassi esecutiva dell’Opera Italiana all’Accademia Internazionale delle Arti della Corea del Sud tenendo corsi a Seoul, Anyang, Cheonan, Changwon. Ha inoltre insegnato direzione di coro presso la Staatliche Hochschule für Musik di Trossingen.