Caterina Criscione

catcriscione@libero.it

Pianista diplomata con il massimo dei voti a Pesaro nella classe di Franco Scala. Ha suonato in numerose città italiane ed all’estero, effettuando anche registrazioni televisive e per Rai-RadioTre. Nella formazione di Duo Respighi (violino e pianoforte) ha vinto premi a concorsi internazionali e si è esibita in sedi prestigiose quali la Società dei Concerti di Milano, la Sala G. Enescu di Bucarest, la Salle Pleyel di Parigi ecc. Ha collaborato per 16 anni con l’Accademia Pianistica “Incontri col Maestro” di Imola anche come docente di lezioni, conversazioni, cicli concertistici, perfezionandosi con eccellenti risultati in Musica da Camera. Musicologa laureata con lode presso l’Università di Bologna, ha pubblicato i volumi Mascagni ritrovato (Casa Musicale Sonzogno 1995), Luigi Torchi. Un musicologo italiano tra Otto e Novecento (La Mandragora 1997), Musica in teoria (Mandragora 1999), oltre a centinaia di saggi e articoli per riviste specializzate di musica, “Piano Time”, Il Resto del Carlino, ecc. Ha ideato e curato per Il Museo Teatrale alla Scala mostre su P. Mascagni, U. Giordano e mostre per “Ravenna Festival”, Muenchner Philharmoniker, Opera di Bonn, Camera di Commercio di Milano, Carisbo di Bologna, Comuni di Bagnara e Cerignola. Si dedica con passione all’attività didattica con laboratori e corsi musicali rivolti ad allievi di ogni età, per le scuole primarie e secondarie, e come docente del Conservatorio “B. Maderna” di Cesena per le discipline di Teoria, Ritmica, Ear training, Semiografia della Musica, Storia del repertorio, dell’interpretazione e della didattica pianistica. E’ fondatrice delle associazioni Musica Viva e Top Music di Castel San Pietro Terme.

X